• WMB Team

Come fare il controllo Olio Motore alla tua moto

Alcuni utili #MUSTKNOW sull'arte della manutenzione della propria moto

a cura di Scuola Moto Milano


L'Olio Motore

Nel motore non deve mai mancare un lubrificante liquido


A) Tanto olio fa surriscaldare il motore e a volte si innescano perdite difficili da contenere.


B) Poco olio fa surriscaldare solo alcuni punti delicati del motore, fino alla fusione. Dobbiamo quindi controllare il livello a seconda del tipo di impianto di lubrificazione installato nel nostro motore. Il più diffuso sistema di lubrificazione è con la raccolta dell’olio nella coppa.



  1. Cerca uno spioncino molto in basso nel motore, in genere sul lato destro

  2. Non trovandolo potrai trovare un tappo con asta livello a circa metà dell’altezza del coperchio laterale del motore. Lo spioncino deve mostrare l’olio tra l’estremità più bassa e quella più alta. Il minimo e il massimo dell’asta sono invece due tacche nella parte terminale della stessa asticella. Fatta qualche rarissima eccezione, per la misurazione la moto deve essere in posizione verticale, a motore spento almeno da qualche minuto.

  3. Se la tua moto ha lo spioncino fatti aiutare in questa misurazione.Un amica dovrà far inclinare molto lentamente la moto, partendo dalla posizione di riposo sul cavalletto laterale (a sinistra), arrivando alla posizione verticale (in equilibrio) dove potrai constatare il giusto livello. L’amica dovrà continuare ad inclinare la moto verso destra e poi tornare lentamente a sinistra, fino a posarla di nuovo al cavalletto laterale. Questa operazione è necessaria perché tu possa essere sicura di ciò che vedi nello spioncino. L’olio e l’aria soprastante devono essere distinguibili senza ombra di dubbio.

  4. Se la tua moto ha l’astina puoi fare tutto da sola. Svita l’astina, asciugala dall’olio e cerca le tacche minimo e massimo. Introducila nuovamente facendo attenzione a non farle toccare l’interno motore (sporco d’olio) e riavvitala. Porta lentamente la moto verticale, se già non lo è. Svita l’astina e “leggi” il livello dell’olio tra la tacca del massimo e quella che non puoi più vedere (del minimo).



A presto!

Women Motors Bootcamp Team


0 visualizzazioni