• WMB team

Il WMBootcamp al Petrolettes Festival 2019

Abbiamo deciso di guidare per 2300km andata e ritorno dall'Italia per raggiungere Ferropolis, un ex miniera di Ferro tedesca appena a sud di Berlino. Dal 26 al 28 Luglio abbiamo partecipato al Petrolettes, Un festival di sole donne e motori sconosciuto in Italia ma con tante attività e sopratutto uno spirito tutto tedesco nuovo e diverso da tutto ciò che potremmo mai organizzare nel bel paese.

Il Sorriso di Irene, Organizzatrice e fondatrice del Petrolettes ci da il benvenuto il venerdi pomeriggio al nostro arrivo a Ferropolis, giusto il tempo di montare la tenda e posizionare la moto che iniziano Talks e Concerti che andranno avanti tutta la notte. Più che un evento il Petrolettes è un vero e proprio festival con attività, musica ed occasioni per divertirsi e stare insieme ad altre donne con la stessa passione. il venerdì pomeriggio dopo "solo" 17 ore di guida sulla scrambler ci dirigiamo subito al palco del petrolettes per ascoltare il racconto di

Lea Rieck, che da sola ha percorso più di 18.000 km guidando da sola attorno al mondo. Ci racconta di come è nata la folle idea di fare il giro del mondo in moto da sola.. quando aveva appena preso la patente A ed era completamente senza alcuna esperienza in moto precedente al suo viaggio durato 18 mesi. Un talk di ispirazione per tutte noi e che ci lascia un insegnamento.. quando ti dicono che non puoi fare qualcosa, impara a farlo e parti. non lasciare che qualcuno ti dica ciò che non puoi fare.

Dopo il Talk di Lea riusciamo anche a regalarle una tshirt del WMBootcamp che con nostra sorpresa indosserà per tutta la durata del Festival (Grazie di Cuore Lea!!! un onore essere indossata da te).

La sera sono 3 i gruppi musicali che si esibiscono, tutti sempre composti solo da donne, e in effetti non si sente la mancanza dei maschietti qui a Ferropolis, o almeno non per i 3 giorni di evento in cui anche noi presto ci abituiamo alla libertà di girare mezze nude senza alcun uomo all'orizzonte.

A Ferropolis non ci sono solamente i possenti macchinari di estrazione del ferro.. c'è anche un bellissimo Lago, oggi riserva naturale, da cui aspiravano l'acqua necessaria per far funzionare i macchinari. Al Petrolettes è quindi anche bello poter fare il bagno e vivere un luglio da perso e normali.. sdraiate in spiaggia a chiaccherare. (questo sarà sicuramente il primo e anche ultimo evento in moto in cui siamo tornate più abbronzate di prima!!!)




Il sabato Petrolettes festival ha organizzato una ride di gruppo a cui non potevamo mancare, ben 2 ore di ride nei sobborghi e foreste attorno a Ferropolis, Paesi semi deserti che rombano al suono di quasi 400 moto guidate solo da donne. Una emozione incredibile e tanto entusiasmo anche dai passanti e dagli automobilisti increduli che abbiamo incontrato nel percorso.


Il sabato pomeriggio la gara di accelerazione unisce tutte le partecipanti del petrolettes, la cosa che più ci piace è che tutte le moto possano partecipare, sia custom che originali e che non si paghi per fare la Gara. Tutto gratuito, e quindi via, iscrizione, controllo dalla meccanica ufficiale alla moto, alle gomme e via che siamo pronte per la gara di accelerazione con la nostra Nine t Scrambler.


Non saremo le vincitrici ma ci siamo divertite parecchio a provare per la prima volta una sprint race con tanto di ombrelline sui pattini e tante visitatrici a guardarci.


Il sabato sera è il clou del festival con altre 3 band e show con donne mangiafuoco (che si incendiano il casco da moto..) e band rockettare che ci fanno ballare fino alle 3 di mattina.


Duro risveglio la domenica mattina presto per fare moto Yoga sulla spiaggia e fare il corso di Enduro con Tina Meier, campionessa di enduro e motorally che gratuitamente i 3 giorni di evento ha tenuto corsi di enduro a tutti i livelli dandoci a disposizione le moto della sua scuola Cobra Power.

Lasciamo irene ed il Petrolettes festival dopo 3 giorni di camping, rides e tante nuove amicizie da tutte europa sperando di vederle tutte al prossimo WMBootcamp.


#wmbootcamp #wmb #wmb2019 #petrolettesfestival #petrolettes2019




0 visualizzazioni