• WMB team

WMB al Wheels & Waves 2019 - Ottava edizione

1 School Bus americano convertito a Camper, 1 Tom Tom Camper, 2 giorni di viaggio, 3 nazioni, 5 giorni di evento, 6 amici, 1 vincitrice del Photo Contest del Women Motors Bootcamp, 2 fotografi, 2 gare, tanti sorrisi e ancora di più i litri di benzina...


La prima cosa che mi viene in mente se ripenso ad una settimana fa sono i sorrisi e i visi stupiti delle persone in mezzo alla strada alla vista del nostro mezzo, perchè non viaggiavamo con un mezzo qualsiasi, ma bensì con uno dei tre School Bus di Officine Vivaldi, ovvero il famoso Cool Bus. Grazie a Tom Tom è stato possibile raggiungere le nostre mete godendoci l'esperienza di viaggio, infatti il 90% di un Road Trip lo fa un autista sereno e il fatto di non perdere tempo in strade che con il nostro mezzo speciale non saremmo riusciti a percorrere.

Il naso attaccato al finestrino e siamo partiti dalla nostra base a Trevenzuolo, Headquarter di Officine Vivaldi, per dirigerci vero Biarritz. Tante le fermate e i controlli durante il tragitto, infatti non è sempre semplice guidare mezzi del genere, anche se questo rende tutto un pò più magico. Ogni km è una vittoria, un minuto in meno al traguardo, si ha tempo di assaporarsi i paesaggi e vederli cambiare. Per Domitilla e Pierpaolo, veterani del Wheels & Waves, questa era la loro quarta edizione, per molti di noi la prima, come per esempio Caterina Licini, partecipante del Women Motors Bootcamp che è riuscita a farsi notare grazie ad una sua foto pubblicata sul suo profilo Instagram mentre esibisce una posa da ballerina durante i giorni di evento del Bootcamp e per questo scelta per venire in viaggio con noi!


"È passato qualche giorno dall’ottava edizione del Wheels and Waves che per me però era la prima. Siamo partiti con il Cool Bus pieni di aspettative e di emozioni. Mi è stata data la possibilità di partecipare a questo evento tutto moto, surf e skate grazie al Women Motor Bootcamp e quindi grazie a Domitilla e Pierpaolo. Non mi aspettavo fosse così; molti amanti delle moto, amici e gente che già ci era stata mi avevano detto che ormai era diventato un evento molto commerciale, il che può essere, ma quello che io ho visto e vissuto soprattutto durante le gare, è tanta determinazione, coraggio e passione. Ho visto gli occhi dei motociclisti attraverso le maschere pieni di adrenalina, ho visto il rispetto e le strette di mano tra i partecipanti, ho visto i sorrisi, e ho visto un gruppo immenso di persone radunarsi solo perché accomunati dalla stessa passione che poi, per certi versi, è un vero e proprio stile di vita. Io sono stata fortunata, ho conosciuto persone straordinarie e più che un viaggio tra amici mi è sembrato un viaggio in famiglia. Ho già nostalgia di tutti, nessuno escluso, e spero che l’opportunità di fare un altro viaggio assieme alla crew del Cool Bus si presenti il prima possibile…"


Queste le parole della nostra Caterina...grazie al WMB che ci ha fatto conoscere e a Officine Vivaldi che ha potuto regalarti quest'esperienza incredibile!

Ovviamente Caterina non era l'unica WMB Girl, sul Cool Bus diretto a Biarritz anche Agnese, Giulia e Michela, tutte amiche che avete avuto modo di conoscere durante i giorni del WMBootcamp.



Foto di Monti Smith e Michela Merlin


Estelle


#wheelsandwaves #wheelsandwaves2019 #wmbootcamp #enduro #deusswankrally #deusexmachina #officinevivaldi #wearecoolbus #americanschoolbus #tomtomdrivers #drivenbytomtom #tomtom #roadtrip

39 visualizzazioni